Corona del Discepolo


22 Settembre 2005 (San Maurizio)

 

Oggi Io, il Padre, vengo a voi, figli amati, per porgervi un grande dono della Mia Misericordia.

Realizzo questo Desiderio del mio Cuore Tre volte Santo perché è giunto il momento del compimento. L’ora in cui molti di voi sapranno accogliere con benevolenza il Dono del Padre Celeste. Mi sono servito dei miei strumenti  per iniziarvi a questa devozione che deve essere propagata fino agli estremi confini della terra. Probabilmente molti di voi diranno: “Un’altra Devozione….ce ne sono già tante…” e potreste anche avere ragione sul fatto che ce ne sono tante, ma il vostro Dio non ha misure e se viene a voi con una proposta di devozione è motivato da cause che non sto a dirvi. Sempre vi esorto ad avere fede e ad ascoltare più la voce del vostro Dio che non la voce del vostro io. Voi spiritualmente siete un po’ ciechi e non sapete dove andate…Io invece che vi conduco giorno dopo giorno so benissimo dove voglio portarvi e mi basta la vostra adesione alla mia Volontà.

Ascoltate dunque: questa devozione non viene da Me avvalorata da Promesse grandiose ai vostri occhi proprio perché esigo da voi la fede. Sono venuto per farmi conoscere e vi ho donato tante Parole di Luce e se voi avete ascoltato e avete creduto dovete fidarvi di Me.

Questa Devozione è il frutto d’Amore di un Padre che viene a radunare i figli dispersi….un Padre che vuole illuminare le menti e riscaldare i cuori di puro amore. Perché Io voglio che dissipate le tenebre voi possiate vivere nella luce dei figli di Dio e fare le vostre scelte liberamente senza  cedere alle oppressioni dell’accusatore. Abbiate fede in Me.

Ecco la preghiera che vi propongo:

 

CORONA DEL DISCEPOLO

Questa Corona è formata da 33 grani divisi in tre gruppi di undici .

Dopo la crociera ci sono ancora tre grani e termina con un a Medaglia di tre Cuori.

Iniziando dalla Medaglia si preghi il Credo.

Sui tre grani si preghi poi il Pater, Ave e Gloria.

Infine nei tre gruppi di 11 grani si preghi in ordine le seguenti preghiere:

 

Cuore Santo di Padre, mio Creatore, accoglimi.

Ritorno a Te rinnovando le mie promesse battesimali:

 rinuncio per sempre a satana e mi consegno interamente a Gesù Cristo mio Salvatore.

Abbi pietà di me!

 (x 11 volte)

 

Cuore Immacolato di Maria, Madre mia, accoglimi.

Ritorno a Te rinnovando le mie promesse della Confermazione:

voglio essere testimone della mia fede nelle parole e nelle opere.

Abbi pietà di me!

( x 11 volte)

 

Sacro Cuore di Gesù, mio Fratello  e Sposo, accoglimi.

Ritorno a Te rinnovando la mia consacrazione ad ogni Comunione Eucaristica:

voglio essere associato alla tua Missione salvifica.

Abbi pietà di me!

( x 11 volte)

 

Perché l’ho chiamata Corona del discepolo?

Perché vi chiedo di diventare discepoli del Padre vostro e vi rammento che questa è una Grazia grande che ricevete per mezzo di Gesù e Maria. E’ infatti solo attraverso il loro Sangue e le loro Lacrime che Io vengo a voi. Ricordate sempre che la vostra salvezza è stata pagata a caro prezzo da Gesù e Maria e per quanto gli siate riconoscenti non lo sarete mai abbastanza.

Ecco dunque che Io vengo a voi per farmi conoscere e per far sì che voi conosciate voi stessi nella mia Luce. Oh, figli cari… siate pazienti come Io sono paziente….non son miracoli che si possano realizzare in pochi minuti….tutt’altro!

Non pensate neppure di sbrigarvela con una preghiera distratta e frettolosa…non è questo che voglio da voi. Voglio la conversione del vostro cuore, voglio il vostro cuore e l’adesione della vostra volontà alla Mia.

Perché voglio questo? Per farvi felici. Non ho altri scopi, ve l’assicuro.

Come un Padre insegna ai suoi figli piccolini Io vengo a voi e mi faccio semplice e piccolo come voi affinchè possiate accostarvi a Me senza alcuna paura, fino a che conoscendoMi comprenderete quanto sono degno d’amore e allora avrete solo il santo timore di offendermi.

Piccoli cari, voi avete bisogno di Me. Io sono il vostro rifugio e la vostra difesa in questi tempi….c’è tanto male sulla terra che anche la vostra fede tende ad affievolirsi….Non deve essere così!

Ho sempre detto che per la preghiera dei giusti avrei accorciato i giorni di prova ed ho anche detto che dai piccoli avrei ricevuto una lode perché i piccoli e i semplici sono i prediletti del mio Cuore compassionevole e giusto.

Essere discepoli del Padre non significa aspettarsi novità strabilianti, significa semplicemente vivere la grazia che vi viene donata da Cristo tramite la Chiesa. Ma voi siete spesso tanto impegnati nelle faccende temporali che non vi riservate il tempo della preghiera e dell’approfondimento delle verità della vostra fede.  Nel dare tutto per scontato non capite nulla perché non vi interessate di ciò che è importante per la vostra anima.

Essere discepoli del Padre significa dunque ripartire di nuovo con cuore umile ed accogliente per innestarsi con tutto il cuore nella Santa Chiesa che è vostra Madre e Maestra. Lo so bene che non tutti i miei ministri sono santi….ma voi lo siete?

State certi che se avrete la buona volontà di fare un serio cammino di conversione non vi mancherà quello che è più utile per voi, perché Io stesso mi prendo cura di ogni anima…ripeto…. di ogni anima e quindi anche della vostra.

Cosa bisogna fare per essere discepoli del Padre? Innanzitutto bisogna volerlo con tutto il cuore e cominciare a pregare con il cuore e nel segreto del cuore, sicuri che il Padre vostro è con voi e vi ascolta.

Pregare la Corona del Discepolo significa conoscere le verità che pronunciate.

Quindi significa meditazione sulle preghiere che ci sono:…il Credo…il Padre nostro…l’Ave Maria…

Non basta dire…bisogna sapere cosa si dice e credere a quello che si dice.

Bisogna aprire lo scrigno del cuore e riscoprire i Doni che avete da tempo ricevuto: battesimo e confermazione e bisogna aderire con il cuore e con rinnovato sapere.

Infine bisogna mettere al centro della propria vita spirituale GESU’ OSTIA:  il Dio con voi.

Comprendete le mie Parole?

 

L’Unica Promessa che vi faccio circa questa Devozione è che la mia Benedizione Speciale sarà con voi perché Io sarò con Voi ogni giorno che la pregherete e se la pregherete tutti i giorni Io sarò con voi tutti i giorni e vi darò Luce per voi e per i vostri fratelli perché voi siete Figli della Luce e come lampade accese dovete ardere di puro amore ed illuminare il mondo.

 

E se la mia Benedizione Speciale  sarà da voi accolta in semplicità di cuore e con buona volontà voi sarete benedetti e strumenti di benedizione. Io vi condurrò con Tenerezza paterna nel cammino terreno e vi darò la gloria futura che ereditate grazie ai meriti di Gesù e Maria e  di tutti i santi che intercedono per voi.

 

E per questa Benedizione Speciale vi darò grande forza di intercessione affinchè possiate ottenere piogge di benedizioni su tutto il mondo…. che è ormai in agonia spirituale.

 

E per questa Benedizione Speciale, voi figli benedetti benedirete il vostro Dio  e darete gloria al Cuore Santo del Padre Vostro, al Cuore Immacolato di Maria e al Sacro Cuore di Gesù.

 

 

Il  mio Amore sia la Via sulla quale camminate.

Vi amo tutti, vi amo infinitamente, vi amo teneramente.

 

Il Padre vostro

Print Friendly, PDF & Email