Venga il tuo Regno


Mio Signore e mio Dio, Tu sai che io desidero sempre la tua Volontà che è il massimo bene per noi e ti dà la gloria che ti spetta.  Nell’intreccio dei nostri giorni gli avvenimenti vedono Te come Autore Provvidente del Disegno di Salvezza e noi come amministratori della tua Grazia. Sapremo amministrare bene i Tesori che ci doni ogni giorno? O, piuttosto, non sarà più frequente che non sappiamo riconoscere che tutto è grazia e ci perdiamo in vani ragionamenti che ci allontanano dalla fede e dal compiere le tue Opere?

 

Mio Signore e mio Dio, Tu sei Onnipotente e sai come chiamare ognuno dei tuoi figli perché Tu li hai creati e li scruti e li conosci: non ci sono segreti per Te che sei Onnisciente.  Tu sei un Padre Buono e Misericordioso e hai pietà di noi miseri e per questo vengo a Te con cuore confidente per pregarti per me e per tutti perché Tu ci faccia ritornare a Te per chiedere perdono per i nostri peccati e grazia di conversione alla tua Santissima Volontà. Siamo Opera delle tue mani, attiraci a Te come solo Tu puoi fare.

 

Mio Signore e mio Dio, guarda pietoso alla mia fragilità che ad ogni prova destabilizza la mia fede. Soccorrimi e salvami perché non mi allontani mai da Te,  ma rimanga salda nella fede e nella speranza. Insegnami ad essere operosa nella carità per portare a compimento le tue Opere ed essere testimone della tua salvezza. Concedimi  di riposare nel tuo Cuore compassionevole e di renderti gloria in ogni giorno della mia vita; non stancarti di chiamarmi a servirti e lodarti nel vivere quotidiano che mi offri.

 

Mio Signore e mio Dio non ti chiedo di fare la tua Volontà perché so che Tu la fai incessantemente. Ti chiedo piuttosto di far sì che io accolga la Tua Volontà  nella mia vita e che vi collabori come Tu desideri. Ti chiedo che anche i miei fratelli accolgano la tua Volontà e vi collaborino come Tu desideri. Venga dunque il tuo Regno d’Amore nei cuori, nelle famiglie, nella Chiesa, nelle Nazioni e la tua Gloria si manifesti nell’esultanza del tuo popolo. Lode, onore e gloria a Te, mio Signore e mio Dio, Uno e Trino.

 

Print Friendly